UltraBeauty
Alfa ritmo

Gli effetti positivi del alfa ritmo sull’uomo

Alfa ritmo
Alfa ritmo

Quasi cento anni fa, Hans Berger, un professore di psicologia tedesco, studiando l’attività elettrica del cervello umano, scoprì per la prima volta vibrazioni deboli con una frequenza di 7-12 Hz e le chiamò onde alfa. Mentre faceva ricerche sulla circolazione sanguigna del cervello, sulla psicofisiologia e sulla temperatura del cervello umano, Berger fu il primo a ottenere una registrazione di un elettroencefalogramma del cervello umano. Con l’aiuto dell’elettroencefalografia che è stato in grado di registrare il ritmo alfa del cervello, noto anche come onda di Berger. Inoltre gli scienziati hanno scoperto che e onde alfa vengono sostituite dalle onde beta più veloci quando la persona in studio apre gli occhi.

Ashwagandha Cruda in Polvere Bio
Ashwagandha Cruda in Polvere Bio è stata tradizionalmente usata per mitigare disturbi neuro-psicologici, insonnia, stanchezza e capogiri, e per migliorare concentrazione e memoria; ha un effetto positivo sull’umore e sulla mente. I medici ayurvedici se ne servono anche per le sue proprietà antinfiammatorie e la capacità di rivitalizzare il corpo e l’anima.
15,80 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

L’elettricità e il cervello umano

Sapevi che il nostro cervello funziona con una piccola quantità di elettricità? In pratica, il cervello umano è un centro di controllo per l’intero corpo e la psiche. Per far fronte a questo difficile lavoro, il nostro cervello ha bisogno di elettricità. E questa corrente elettrica vibra e pulsa a frequenze diverse.

Il più grande interesse tra scienziati e ricercatori ha suscitato il ritmo alfa del cervello. I ricercatori hanno appurato che l’alfa ritmo viene raggiunto in uno stato di meditazione o rilassamento con gli occhi chiusi. Il ritmo alfa è associato all’attività dell’emisfero destro del cervello e alla parte inconscia della psiche. Allo stesso tempo, il centro dell’attenzione si sposta dal mondo esterno a quello interiore. Quando ti addormenti, ma non hai ancora avuto il tempo di cadere nel sonno profondo, oppure ti sei appena svegliato ma non sei ancora completamente entrato nello stato di veglia e i tuoi occhi sono chiusi, il tuo cervello funziona a ritmo alfa, da 7 a 12 cicli al secondo. Questo è il ritmo più naturale e produttivo del cervello umano

L’ispirazione

Alfa ritmo e l'ispirazione
Alfa ritmo porta ad uno stato di coscienza che le persone creative chiamano “lo stato di ispirazione”.

Il rafforzamento del alfa ritmo porta al rilassamento e a uno stato di coscienza espansa o trance ipnotica. Le persone creative chiamano questo stato momento di ispirazione. La maggior parte delle scoperte scientifiche sono state fatte proprio quando il cervello lavorava a ritmo alfa. Probabilmente hai sentito che Mendeleev ha inventato la sua famosa tavola degli elementi chimici, nel momento del passaggio dal sonno alla veglia. Newton ha scoperto la legge di attrazione quando si è svegliato perché una mela gli era caduta in testa! 

Quando il nostro cervello lavora al ritmo alfa, abbiamo una connessione con il centro della nostra coscienza, cioè con la parte inconscia della psiche. Ma allo stesso tempo abbiamo anche una potente connessione con il mondo intero. Gli scienziati hanno scoperto che il ritmo alfa del cervello entra in risonanza con il ritmo principale dell’atmosfera terrestre, le cosiddette onde di Schumann. Ciò significa che quando il nostro cervello lavora in un ritmo alfa, otteniamo un accesso illimitato al flusso inesauribile di informazioni che è contenuto nell’atmosfera del nostro pianeta. Sembra incredibile.

Quando il tuo cervello opera in ritmo alfa, entri in uno stato di trance ipnotica, che può essere raggiunto anche attraverso la meditazione, o indotto attraverso l’ipnosi e l’autoipnosi. Gli scienziati hanno scoperto che quando una persona è in uno stato di trance ipnotica, a livello fisiologico, il ritmo del funzionamento del cervello diminuisce fino al livello alfa. In pratica, l’alfa ritmo attiva il nostro cervello.

Onde alfa, beta, theta

Alfa ritmo - Onde alfa, beta e theta

Oltre al alfa ritmo, gli scienziati assegnano anche la frequenza beta – la frequenza del cervello in uno stato di veglia, quando i tuoi occhi sono focalizzati su qualsiasi oggetto, il tuo cervello pulsa a una frequenza di 12-30 Hz (cicli) al secondo. Quando sei sveglio, il focus della tua attenzione è spostato sul mondo esterno perché. Il ritmo beta è associato al lavoro dell’emisfero cerebrale sinistro e alla parte cosciente della psiche. Mentre leggi queste righe adesso, il tuo cervello è molto probabilmente sta lavorando al ritmo beta. 

Quando ti addormenti, la frequenza del cervello rallenta, e dapprima ha la frequenza alfa, di cui abbiamo parlato prima. Poi le frequenze theta, quando il livello di rilassamento diventa profondo oppure ti addormenti. Quando il tuo cervello lavora a una frequenza theta ha da 4 a 7 Hz (cicli) al secondo. Durante il sonno più profondo, la frequenza cerebrale raggiunge un ciclo al secondo.

Gli effetti positivi del ritmo naturale sull’uomo

Alfa ritmo e meditazione
La frequenza del alfa ritmo del nostro cervello coincide con il ritmo della pulsazione dell’atmosfera terrestre. Quando il cervello si sintonizza sulla frequenza della Terra avvengono molti miglioramenti al livello fisico e psichico.

Quando sei rilassato e il tuo cervello lavora con alfa ritmo, l’afflusso del sangue al cervello aumenta di almeno 70% in un solo minuto. Inoltre, i processi di recupero del corpo sono accelerati di almeno 8-10 volte. Ad esempio, una persona che ha avuto l’epatite, se va tutto bene, ha bisogno di almeno 6 mesi per riprendersi. Introducendo invece la regolare pratica di immersione in trance per 30 minuti al giorno, il periodo di riabilitazione si riduce di 8-10 volte.

Con la regolare pratica si assiste ad una ridistribuzione armoniosa dell’energia da quei luoghi dove ci sono blocchi muscolari ed energetici, a seguito della quale l’energia inizia a circolare liberamente in tutto il corpo. Nelle pratiche orientali questo lavoro si chiama “apertura dei chakra“.

Sinergia Meditazione
Sinergia Meditazione. Aiuta a staccare i pensieri dalle cose materiali, rilassa e favorisce la meditazione.
14,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Onde di Schumann

Le persone che hanno imparato ad analizzare le informazioni quando il loro cervello funziona ad alfa ritmo hanno potuto accedere a molte più informazioni rispetto al solito. La frequenza del alfa ritmo del cervello coincide con la frequenza delle onde di Schumann, cioè con il ritmo naturale della pulsazione dell’atmosfera terrestre. Quando il tuo cervello si sintonizza sulla frequenza della Terra, le idee creative, i pensieri ispiratori vengono da te, l’intuizione si affina, il che ti consente di trovare nuove soluzioni inaspettate ai problemi.

Quando il tuo cervello è in stato di meditazione profonda, puoi imparare a controllare la tua vita. Sarai in grado di affrontare ogni tipo di problema, come ad esempio sovrappeso, insonnia, ansia, tensione, emicrania, cattive abitudini e molto altro. Potrai anche imparare a sintonizzare la tua psiche in modo tale da raggiungere i tuoi obiettivi e trasformare i sogni in realtà.

Meditazione, onde Alpha Pure per migliorare focus, memoria e benessere.

Leggi anche “Le onde di Schumann e “Mindfulness”.

Le onde di Schumann

Cosa sono le onde di Schumann e perché sono fondamentali per gli esseri umani

Le onde di Schumann
La risonanza delle onde di Schumann corrisponde alla frequenza di alfa ritmo del cervello umano.

Il primo a scoprire le frequenze speciali basse e bassissime di oscillazioni dell’atmosfera terrestre fu il fisico e inventore americano Nikola Tesla, e poi, dopo 50 anni, la ricerca fu continuata dai fisici tedeschi Schumann e Koenig. Hanno scoperto che esistono le cosiddette “onde elettromagnetiche stazionarie” nell’atmosfera terrestre, in seguito chiamate onde di Schumann, che sono causate da fulmini in varie parti del nostro pianeta. La frequenza di risonanza fondamentale delle onde di Schumann è 7,83 Hz. In altre parole, l’atmosfera terrestre vibra a una frequenza di 7,83 Hz. Sono le onde con questa frequenza, insieme alle armoniche di 14, 20, 26, 33, 39 e 45 Hz che formano la risonanza di Schumann.

Sebbene l’esistenza della risonanza di Schumann sia un fatto scientificamente riconosciuto, pochi si rendono conto dell’importanza di questa frequenza come ritmo principale della pulsazione del nostro pianeta e di tutta la vita sulla Terra. Gli scienziati hanno stabilito che le onde di Schumann agiscono come una frequenza di fondo, influenzando la frequenza delle oscillazioni del cervello umano. Nel 1979, Koenig ha stabilito una connessione sorprendente. Lui ha determinato che la frequenza principale della risonanza di Schumann corrisponde alla frequenza del alfa ritmo del cervello umano, cioè a 7,83 Hz. La seconda frequenza dell’armonica di risonanza di Schumann (14 Hz) invece corrisponde all’alfa ritmo accelerato del cervello. Successivamente, questi valori sono stati confermati da numerosi studi. Uno degli scienziati che si dedicò allo studio della risonanza di Schumann e del suo ruolo nella natura fu Wolfgang Ludwig.

Le onde naturali dell’atmosfera

Wolfgang Ludwig ha deciso di indagare sui segnali naturali dell’atmosfera che sono presenti negli ambienti sani. Nel corso delle sue ricerche, ha scoperto che oggi nell’atmosfera a causa dell’attività umana ci sono così tanti segnali elettromagnetici da rendere le misurazioni molto difficili. Infatti, all’interno dei confini di una città moderna, gli studi sulla risonanza di Schumann sono diventati impossibili. Pertanto, Ludwig decise di condurre ricerche in alto mare e poi nelle miniere sotterranee. Di conseguenza, sono stati scoperti altri segnali elettromagnetici nel sottosuolo, le fluttuazioni nel campo magnetico terrestre.

Yin e Yang

Le onde di Schumann e la correlazione tra Yin e Yang
Il segnale forte della risonanza di Schumann corrisponde all’energia Yang maschile, e il segnale più debole della Terra corrisponde all’energia femminile Yin.

Nel corso della sua ricerca, Wolfgang Ludwig si è imbattuto in un antico insegnamento cinese, secondo il quale una persona ha bisogno di due segnali dall’ambiente per la salute, la longevità e l’armonia: Yin (energia femminile) dal basso e Yang (energia maschile) dall’alto. Confrontando questo insegnamento con gli esperimenti condotti da Ludwig, possiamo notare un fatto molto importante. In sostanza, il segnale relativamente forte della risonanza di Schumann coincide con la descrizione dell’energia yang maschile. Il segnale geomagnetico più debole dalle viscere della Terra, invece, corrisponde all’energia yin femminile.

L’antica tradizione cinese dice che per raggiungere la salute e l’armonia della mente e del corpo, entrambi i segnali devono essere bilanciati.

Le onde di Schumann e la salute umana

Il Dr. Ludwig ha stabilito che è proprio così. Sulla base dei risultati della sua ricerca, nonché degli esperimenti del Dr. Jacobi dell’Università di Düsseldorf, Ludwig ha scritto il libro dal titolo “Medicina informativa”. Il libro dice che l’esposizione unilaterale a uno di questi segnali porta a una violazione della salute umana. È stato effettuato un esperimento con un gruppo di studenti volontari. Il gruppo è stato collocato per tre settimane in un bunker sotterraneo, dotato di riflettori che bloccavano i segnali di risonanza di Schumann. In assenza di segnali di risonanza di Schumann, gli studenti hanno sviluppato disturbi emotivi ed emicranie dopo tre settimane. Dopo una breve esposizione a una frequenza di 7,83 Hz, la salute dei soggetti è stata completamente ripristinata. Ricordiamo che la frequenza 7,83 Hz è la frequenza della prima armonica della risonanza di Schumann.

Esattamente gli stessi reclami per la salute sono stati ricevuti dai primi astronauti, poiché non c’è risonanza di Schumann nello spazio. Oggi, i moderni veicoli spaziali sono dotati di dispositivi che simulano le onde di Schumann.

Tutte queste osservazioni e studi indicano la correttezza dell’antico insegnamento cinese. L’antica saggezza dice che per la salute, la longevità e l’armonia, abbiamo bisogno di due tipi di energia ambientale: yin dall’alto e yang dal basso.

Tempi moderni

Le onde di Schumann contro le radiazioni nocive artificali
Nell’era moderna l’atmosfera è piena di radiazioni a microonde artificiali, nocive per l’uomo.

Sfortunatamente, nel nostro tempo, l’atmosfera è piena di molti segnali di varie frequenze che in precedenza non esistevano in natura (ad esempio, radiazioni a microonde da trasmettitori di telefoni cellulari). Questo rumore di radiazione è opera umana. In pratica queste radiazioni nocive inondano la radiazione di fondo naturale che esiste da molti secoli nell’atmosfera terrestre. Di conseguenza, potrebbe esserci uno squilibrio nell’energia yang e una mancanza di esposizione alla frequenza di risonanza di Schumann. E questo può portare a una mancanza di vitalità e forza, perdita di attività cerebrale, problemi di salute.

La mancanza di energia yang è maggiormente probabile tra i residenti delle grandi città con le loro moderne infrastrutture e tecnologie wireless. Come si può compensare questa mancanza di energia yang?

Alfa ritmo

Gli scienziati hanno stabilito che la frequenza della risonanza di Schumann coincide con l’alfa ritmo del cervello umano. Oggi esistono modi con cui puoi imparare a sintonizzare il tuo cervello in modo che funzioni sempre di più nella modalità del ritmo alfa. Questo è esattamente ciò che accade in uno stato di trance ipnotica, che può essere raggiunto con l’aiuto della meditazione, dell’autoipnosi e dell’ipnosi.

Miscela Oli Essenziali "Meditazione" Incenso e Nardo - La Diffusione
Miscela Oli Essenziali “Meditazione” Incenso e Nardo – La Diffusione è ideale per aromatizzare ed equilibrare i tuoi ambienti dedicati al relax, allo yoga o durate i tuoi momenti “spirituali”.
17,90 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Se impari queste semplici tecniche e le applichi regolarmente nella tua vita, allora potrai compensare la mancanza di esposizione alla frequenza di risonanza di Schumann dall’ambiente generando questa frequenza dall’interno.

Onde ALFA per Stimolare il Cervello e Sviluppare il potere della Mente. Suoni Binaurali per concentrarsi meglio e ampliare il potere immenso del nostro cervello. Musicoterapia e suoni sensoriali con frequenze Alfa positive.

Leggi anche “Mindfulness che cos’è” e “Alfa ritmo”.