UltraBeauty
Moda trucco primavera 2022

Tendenze del make-up e i consigli utili

C’è una confusione generale su cosa va di moda adesso. Riguarda sia i vestiti che il make-up. Gli stilisti ci propongono di rivivere contemporaneamente gli anni ’70, ’80 e ’90. Cosa invece ci propone la moda del trucco per la primavera 2022?

Le sfilate di moda

Moda trucco primavera 2022
Moda trucco primavera 2022 – rosa opaco per gli occhi e le labbra

Se guardiamo le sfilate, notiamo che la tendenza generale va sul make-up nude con accento o sugli occhi oppure sulle labbra. Ma i colori sono comunque tenui, pastello. Va moltissimo il rosa opaco sia per le palpebre, sia per le labbra.



Le labbra rosse

Moda trucco primavera 2022 rossetto rosso
Moda trucco primavera 2022 rossetto rosso

Le labbra rosse sono diventate ormai il classico e per le occasioni speciali vanno benissimo anche quest’anno. Ma sono da preferire i colori piu scuri che vanno verso il bordeaux e viola. Il resto del trucco deve essere molto leggero e naturale.

Eye-liner grafico

Moda trucco primavera 2022 eye-liner grafico
Tendenze trucco primavera 2022 – eye-liner grafico

In questa primavera 2022 va di moda l’eye-liner grafico, anche colorato se è il caso. La riga grafica nera è il classico, ma si può aggiungere anche la riga sotto. Se invece vuoi sperimentare, puoi provare eye-liner di colori come giallo, blu o verde.

Incarnato

Moda trucco primavera 2022 - incarnato naturale
Incarnato naturale senza la cipria e fondotinta pesante

In generale, gli stilisti in questa primavera vedono la donna un po’ stanca provata, come dopo una lunga nottata movimentata. Le occhiaie e l’incarnato pallido hanno accompagnato le sfilate primavera-estate 2022.

Se vuoi seguire la moda fino alla fine, allora puoi saltare il passaggio con il correttore per nascondere le occhiaie. Ma personalmente questa parte delle tendenze la salterei, soprattutto se devi andare al lavoro. Con il viso “stanco” susciterai molta curiosità su come hai passato la notte e la preoccupazione del capo sulla tua concentrazione post-festa. Puoi usare un fondotinta leggero e invisibile per ottenere l’effetto naturale. E non usare la cipria, lasciando la pelle un po’ lucida.

Io spesso mescolo una goccia del fondotinta con la crema per il viso e le applico insieme sul viso. L’effetto è molto naturale e la pelle risulta luminosa.



Le ciglia

Per il look nude anche le ciglia devono avere un aspetto naturale. Quindi niente ciglia finte. Un mascara nero o marrone per aprire l’occhio, ma senza esagerare con le passate.



Pelle perfetta

Il look nude o naturale è il classico caso del “trucco c’è ma non si vede“. Per essere perfetti “al nudo” bisogno avere una pelle perfetta. Dunque, prima di tutto bisognerebbe dedicare il tempo e le cure alla propria pelle e allora qualsiasi trucco starà bene e valorizzerà i lineamenti naturali del viso. Se hai l’acne il trucco naturale non potrà nascondere i problemi della pelle. Abbiamo già parlato di come avere una pelle perfetta ad ogni età. E avevamo anche affrontato il problema della couperose in questo articolo.

Le sopracciglia

Anche le sopracciglia seguono la tendenza del aspetto naturale. Quindi niente matita marcata. E’ meglio usare l’ombretto in polvere, oppure disegnare i peletti con la matita ben appuntita.

Per vedere le foto delle sfilate puoi visitare questa pagina.

Leggi anche:

Manicure adatto a qualsiasi unghia

Vuoi fare una manicure speciale per le feste oppure qualcosa di tendenza per tutti i giorni? Ecco alcune idee di manicure adatto a qualsiasi lunghezza e forma delle unghie.

Manicure adatto a qualsiasi tipo di ungia
Manicure adatto a qualsiasi tipo di unghia – alcune idee.

In questo articolo vediamo le tendenze del momento per le unghie sia corte che lunghe. Alcune donne sono abituate a tenere le unghie corte, per lavoro o per comodità. Ma avere le unghie corte non vuol dire averle brutte e viceversa, le unghie lunghe non è per forza sinonimo di bellezza e femminilità. Si può benissimo fare alcuni tipi di manicure sia sulle unghie corte che lunghe. Ecco alcune idee per fare manicure adatto a qualsiasi unghia:

Unghie beige e oro

Manicure adatto a qualsiasi tipo di unghia - beige o nude
Le unghie beige o nude è un classico e si adattano bene a qualsiasi look.

Beige è un colore classico che non passa mai di moda. Un po’ di oro aggiunto al beige da quel tocco di classe e eleganza che non guasta. Nude è adatto a qualsiasi look.

Colore beige è versatile nella sua neutralità e naturalezza. Pertanto, è molto adatto per un rivestimento monocolore. Allo stesso tempo, le tonalità nude possono essere la base perfetta per un design sulle unghie. La scelta a favore di una manicure beige classica è sempre vincente. Va tenuto presente che con una lunghezza ridotta, le unghie sembrano belle se si prende cura della forma ideale e dell’assenza di sbavature, cuticole troppo cresciute e altre imperfezioni.

Manicure adatto a qualsiasi tipo di unghia - Manicure beige o nude con svalovski
Sulle unghie lunghe si può usare il beige come base per disegni e strass.

Sulle unghie lunghe invece alla base beige si può aggiungere anche qualche disegno, c’è più spazio per abbellire, senza rendere le unghie pesanti e volgari.

Una semplice manicure beige senza abbellimenti è ciò di cui hai bisogno per un look da ufficio rigoroso, in cui i dettagli appariscenti non sono i ben visti. Tuttavia, il beige è altrettanto ottimo per uscire in abito da sera: le star spesso completano i look per il tappeto rosso con la manicure beige. Ciò non significa, tuttavia, che le unghie beige non possano essere ulteriormente decorate con strass o glitter.


Pubblicità

French manicure per qualsiasi unghia

Manicure adatto a qualsiasi tipo di unghia. French manicure classico
Il french è il tipo di manicure adatto veramente a tutti i tipi e lunghezze delle unghie.

Non importa come cambiano le tendenze della moda, il french manicure resta sempre di moda. Elegante e bello sarà sempre di tendenza – dopotutto, questo design delle unghie è diventato un vero classico. Ma questo non significa che il french non cambia, anzi anche in questo manicure ormai classico ci sono nuove tendenze. 

Classico manicure french con lo smalto – gel non passerà mai di moda. Ma se vuoi qualcosa di nuovo, prova un french con un design nuovo. Infatti nel 2021-2022 il french è caratterizzato dalla linea del “sorriso” più sottile, minimale e di colori diversi dal bianco, come da esempio argento, oro, nero o rosso.

Le unghie rosso Valentino

Il rosso è un colore che da sempre simboleggia la passione, l’amore, sensualità e l’energia. Infatti le labbra rosse, come anche il vestito e le scarpe rosse non passano mai di moda. Un accessorio o un vestito semplice, ma di colore rosso diventa subito molto più interessante e attira gli sguardi di tutti. Per questo il rosso è amato da molte donne, ma anche dagli uomini.

Manicure adatto a qualsiasi unghia
Manicure adatto a qualsiasi unghia . Rosso Valentino.

Il colore rosso piace molto e sta bene sia sulle unghie corte, che lunghe. Esistono diverse tonalità del rosso, ma quello classico è un rosso Valentino. Ci sono diversi tipi di manicure adatto a qualsiasi unghia, ad esempio un rosso matte, oppure un french rosso o un rosso lucidissimo. Si può scegliere il tipo di manicure adatto al proprio stile personale ed essere alla moda.

Leggi anche “Fashion mindfulness

Unghie verdi – tendenza 2021-2022

La manicure verde è il successo di quest’anno. Le ricche sfumature di verde battono i record nelle collezioni di abbigliamento e le proposte dei maestri di manicure le seguono prontamente.

Manicure adatto a qualsiasi unghia - verde
Manicure adatto a qualsiasi unghia – verde

Le unghie di colore verde è la scelta molto originale. Anche qui ci si può sbizzarrirsi nella scelta: dalle unghie verdi matte, al verde fluo. Ovviamente i verdi chiari e fluorescenti sono più adatti alle ragazze giovani, per le donne di classe si consigliano i verdi più scuri come verde oliva o verde smeraldo

Le unghie blu sono chic

Manicure adatto a qualsiasi unghia - blu
Manicure adatta a qualsiasi tipo di unghia – le unghie blu.

Veramente brillante e speciale è ciò che si può dire della manicure blu. Il colore blu evoca molte associazioni, che vengono magistralmente utilizzate dale onicotecniche nel loro lavoro. 

Esistono molte opzioni per la realizzazione di una manicure con lo smalto blu: vengono utilizzate diverse tecniche ed elementi decorativi. Manicure con lo smalto opaco, french, manicure glitterata sono solo alcune delle possibilità. Lasciati ispirare dalle idee qui sotto.

Una manicure blu opaca starà benissimo su unghie di qualsiasi lunghezza: rendila in tinta unita o scegli un design.

Un’opzione più festosa è dipingere stelle o fiocchi di neve sulle unghie o decorarli con gli strass. L’importante è non esagerare con le decorazioni.

Leggi anche “Come creare un’atmosfera di festa in casa

Fashion Mindfulness

Abiti e emozioni, come sono collegati? Ce lo spiega Fashion Mindfulness

Fashion Mindfulness - Moda Consapevole

Alcune persone seguono ciecamente la moda, senza cercare di realizzare i propri bisogni, acquistano cose nuove solo in base alle tendenze del momento, senza considerare la propria unicità. In seguito, inevitabilmente, sorge il disagio perché la persona nonostante sia vestita all’ultima moda, si sente “fuori posto”. In queste situazioni ci può venire in aiuto la Fashion Mindfulness. Mi piace questa definizione della consapevolezza nel vestirsi o della moda consapevole. L’approccio della Fashion Mindfulness consente alla persona di comprendere il proprio mondo interiore e rivelare la propria individualità agli altri attraverso i vestiti. Inutile negare che il nostro stile nasce dentro di noi, ed è per questo è così importante conoscere il proprio psicotipo. Il modo di vestirsi individuale deve trasmettere i tuoi valori e i tuoi obiettivi della vita.

Stile individuale e Fashion Mindfulness

La psicologia dello stile individuale o Fashion Mindfulness, forma un atteggiamento consapevole nei confronti dell’abbigliamento, tenendo conto sia delle inclinazioni di una persona che della sua rappresentazione esterna. Quello che indossiamo non sono solo i capi di abbigliamento, ma è anche un modo per raccontarci agli altri. Attraverso il modo di vestirsi le persone percepiscono inconsciamente dei messaggi. Quindi i vestiti diventano anche un mezzo di comunicazione. Le nostre cose e i capi che indossiamo dicono molto sul nostro background, valori, gusti e stile di vita.

Fashion Mindfulness

Abbigliamento ed emozioni

Credo che tutti quanti siamo consapevoli che è molto importante per ogni persona come gli altri lo percepiscono. Ma è altrettanto importante l’armonia spirituale e il senso della propria interezza. L’abbigliamento ha un enorme impatto sulle nostre emozioni e sulla percezione del mondo. I vestiti non sono solo pezzi di tessuto cuciti secondo degli schemi. I vestiti possono trasmettere un’energia e possono influenzare il nostro umore, il comportamento e la percezione di noi stessi.

Come si compone un guardaroba

Quindi, quando si compone un guardaroba, è necessario prestare attenzione ad alcune sfumature.

  • Comodità e convenienza. Innanzitutto, cerca di analizzare lo stile e il taglio dei capi di abbigliamento. Fai particolare attenzione alla tattilità del tessuto e al come si sente al corpo. Quali caratteristiche rendono i vestiti comodi e amati e cosa causa ansia e irritazione?
  • Aspetto sociale. Situazioni diverse richiedono cose diverse. Ad esempio, in alcune culture, alcuni colori sono percepiti come una sfida o un messaggio diretto. Ad esempio, la combinazione di bianco e rosso in Bielorussia si è trasformata in breve tempo in un simbolo di protesta e in una dichiarazione politica.
  • Compiti del giorno. Il comfort dell’abbigliamento influisce direttamente sulla fiducia in se stessi di una persona. Ma anche l’atteggiamento degli altri, leggendo inconsciamente i messaggi trasmessi dalle cose, influenzerà la percezione di sé. Pertanto, è molto importante vestirsi non solo comodamente, ma anche in modo appropriato.
  • Come dentro così fuori. Quando decidi cosa metterti dovresti partire dal tuo mondo interiore che attraverso i tuoi vestiti si proieziona all’esterno. Devi capire te stessa e sapere esattamente cosa vuoi trasmettere a modo tuo agli altri. Ad esempio, se un venditore del negozio si sente a disagio nell’uniforme, il cliente può fraintendere i segnali non verbali che il commesso invia e credere che si tratta di qualità del prodotto offerto, mostrato. Ognuno di noi “vende” qualcosa ad altre persone, ma affinché l'”affare” abbia successo, è necessario farlo in uno stato di sicurezza interiore. Fashion Mindfulness ti aiuterà a raggiungere questa sicurezza.

5 principi di Fashion Mindfulness

Fashion Mindfulness Guardaroba
  • Se sei di cattivo umore, mettiti il tuo vestito preferito. Siccome il cervello e il corpo sono collegati, quindi l’abbigliamento sbagliato può aumentare le emozioni negative e la giornata sarà sicuramente rovinata. Se invece indossi un capo di abbigliamento comodo e piacevole, nel quale ti senti a tuo aggio, i tuoi stati d’animo negativi se ne andranno via prima e potrai dedicarti ai compiti della giornata con più piacere.
  • Cerca di tenere in mente che le persone intorno a te non sempre possono capire il tuo stile. Vestiti in modo appropriato per gli eventi e appuntamenti di lavoro, se non vuoi che il tuo look diventi un ostacolo nel raggiungimento degli obiettivi prefissati.
  • Non aver paura delle ripetizioni. Ci sono spesso molte cose simili nell’armadio, e non c’è niente di sbagliato in questo. Inconsciamente scegliamo cose che ci piacciono e ci danno un senso di sicurezza e comfort. Dunque questi capi di abbigliamento, simili tra loro, possono essere la chiave nella creazione dello stile personale.
Profumo Fiori di Zenzero - Eau De Toilette
Profumo Fiori di Zenzero – Eau De Toilette
25,50 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it
  • Ogni tanto prova capi di abbigliamento nuovi. Ci teniamo sempre al miglioramento personale e allo sviluppo interiore. Ci impegnamo per mostrare agli altri la versione migliore di noi stessi. Tutto questo richiede una certa sperimentazione. Ovviamente, il grado di sperimentazione dipende molto dalla personalità individuale. Qualcuno è in grado di cambiare lo stile da un giorno all’altro, qualcun altro invece deve cambiare gradualmente per non uscire di scatto dalla sua zona di comfort e sentirsi perso e spaesato.
  • Cerca di capire te stessa. Questa è la regola principale. La conoscenza di sé è il fondamento che ti aiuterà a comunicare con gli altri nel linguaggio non verbale. Scopri cosa aumenti la fiducia in se stessa. Diventa consapevole del tipo di reazione che vuoi suscitare in altre persone. Col tempo imparerai a gestire questa reazione attraverso un modo di vestirsi consapevole.

Il guardaroba ideale è quello che crei tenendo conto dei tuoi obiettivi e del tuo mondo interiore. Quindi, il modo migliore per creare un guardaroba ideale è quello di seguire i principi di Fashion Mindfulness, cioé la moda consapevole.

Leggi anche “Come scegliere un profumo giusto per te”

Quello di Fashion Mindfulness è un argomento abbastanza nuovo e non si trovano ancora molte informazioni a riguardo. Nel blog cerco di fornire dei consigli e le informazioni utili e facendo le ricerche per questo articolo, ho trovato uno dei pochi articoli in italiano che parla della Fashion Mindfulness. L’articolo in questione è su Zalando Prive Magazine, ecco il link, se vuoi leggerlo (non è una pubblicità).

10 capi che non passeranno mai di moda

Dieci capi di abbigliamento che sono diventati classici e quindi non passeranno mai di moda

La moda, come sai, è una donna volubile e capricciosa: ciò che ieri era nelle collezioni di tutti gli stilisti e appeso a ogni appendiabiti nei negozi del mercato di massa, domani potrebbe essere inviato alla discarica della storia della moda. Tuttavia, ci sono capi di abbigliamento che sono sempre di moda, come ad esempio i dolcevita neri o le giacche allungate. UltraBeauty ha studiato le tendenze della moda di diversi decenni e ha trovato cose che ormai sono diventati classici e sono sempre attuali indipendentemente dalle tendenze del momento. Ecco i 10 capi che non passeranno mai di moda.

Jeans a sigaretta

10 capi che non passeranno mai di moda-jeans

La moda per i jeans cambia quasi ogni anno. Tuttavia, i jeans dritti di un taglio classico e con una vestibilità regolare, cioè la linea della cintura passa appena sotto l’ombelico, non passano mai di moda. I jeans classici sono blu scuro senza graffi e altri “difetti” e, ovviamente, non tagliati.

  • Cosa indossare con i jeans dal taglio classico? I jeans sono forse il capo più democratico nel tuo guardaroba. Puoi indossare qualsiasi top e qualsiasi scarpa con essi, e lo stile può essere diverso, dal romantico al country. Si adattano facilmente a qualsiasi look: lo stesso jeans può avere un aspetto diverso con gamba arrotolata o dritta e cinture di modelli diversi.

Giacca allungata

10 capi che non passeranno mai di moda - giacca allungata

La giacca è entrata nel guardaroba delle donne grazie a Coco Chanel, e ha subito molte trasformazioni nel tempo. Monopetto e doppiopetto, con e senza bottoni, alla vita e quasi al ginocchio, nero e rosa. Ci sono stati e ci saranno ancora molti modelli delle giacche, secondo le mode del momento.

Foglie d'Ebano - Eau De Toilette
Foglie d’Ebano – Eau De Toilette
25,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Tuttavia, è la giacca allungata rimane sempre in voga, soprattutto nella sua classica versione doppiopetto con due file di bottoni. Per quanto riguarda il colore, è meglio dare la preferenza, ovviamente se stiamo parlando di un modello classico, ai colori neutri come nero, bianco e blu scuro.

  • Cosa indossare con la giacca allungata? Qualsiasi cosa. Gonna a pieghe e gonna a tubetto, jeans classici o borchiate, con una camicetta, una camicia o su un corpo nudo. L’importante è scegliere la giusta combinazione di colori.

Pantaloni classici

Capi di abbigliamento sempre di moda - Pantaloni classici

Un altro capo del guardaroba maschile, adattato alla figura femminile della stessa Coco Chanel ed entrato nella moda femminile in gran parte grazie a Marlene Dietrich, è parte integrante del cosiddetto guardaroba di base. Affinché il modello di pantaloni classici si adatti a qualsiasi look, vale la pena dare la preferenza a modelli che si adattano alla figura con un taglio dritto o leggermente svasato dall’anca e una vestibilità in vita, realizzati in tessuto di alta qualità e preferibilmente nero o blu scuro.

  • Con cosa indossare i pantaloni classici? Oltre ad un look più professionale, con camicette e décolleté classiche, i pantaloni classici ti permettono di creare degli abbinamenti anche per uno stile casual. Possono essere indossati con una t-shirt, un gilet, e bomber e giacche di varie lunghezze, comprese le giacche allungate e in pelle. I pantaloni classici sono perfette per ogni occasione.

I bermuda

Capi di abbigliamento che vanno sempre di moda - Bermuda

I bermuda è uno dei 10 capi che non passeranno mai di moda. I pantaloncini di questo stile sono stati inventati per i militari britannici di stanza alle Bermuda. Inizialmente, avevano tasche applicate, ma nel tempo è apparso un modello senza le tasche, che è diventato un capo classico del guardaroba femminile. Il modello classico di bermuda ha le tonalità neutre e la lunghezza di 10 cm sopra il ginocchio, con la cintura in vita o leggermente sotto, che ricorda il taglio dei pantaloni classici.

  • Cosa indossare con i bermuda? A seconda della stagione e del materiale, possono essere indossati con una camicia, una maglietta, un gilet, una giacca, un bomber. Quando si crea un look per il lavoro, non bisogna dimenticare che lo stile aziendale non consente gambe nude, quindi in questo caso dovresti indossare collant color carne sotto i bermuda. Le scarpe possono essere di qualsiasi stile, l’importante è che siano in armonia con il look.

Scarpe da ginnastica bianche

10-capi-che-non-passeranno-mai-di-moda

Ogni stagione, i marchi sportivi e non solo ci offrono un gran numero di sneakers bianche in una varietà di design: dalle scarpe con suole ultra piatte ai modelli più esuberanti con una piattaforma nascosta, che sono state recentemente all’apice della moda. Tuttavia, ci sono le scarpe da ginnastica che rimangono invariabilmente popolari e puoi vederle indossate non solo per le strade delle città, ma anche sul podio. Affinché le sneakers siano davvero versatili, dovresti scegliere il modello classico – con lacci e suola piatta di altezza standard.

  • Cosa indossare con le sneakers bianche? Sebbene le sneakers bianche siano unisex, possono essere parte di un look molto femminile in quanto possono essere abbinate ad ampie gonne floreali e abiti in stile lingerie. Le sneakers possono essere indossati con i jeans, un abito classico e un abito elegante, ma addirittura con uno smoking. 

Cappotto classico in lana

10 capi che non passeranno mai di moda - Cappotto classico

Sebbene un cappotto color cammello sia considerato un classico, è più esigente in termini di combinazioni di colori. Pertanto, se hai bisogno di un modello che completerà qualsiasi outfit, dovresti dare la preferenza al nero, bianco o blu navy. Evita di comprare un cappotto oversize, è meglio dare la preferenza ai cappotti doppiopetto attillati o dritti con o senza cintura, con la lunghezza al ginocchio o leggermente sotto. Anche i modelli senza bottoni sono da evitare, poiché non saranno molto comodi durante la stagione invernale.

Pepe Fondente - Eau De Toilette
Pepe Fondente – Eau De Toilette
25,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it
  • Cosa indossare con il cappotto classico? Forse questo è uno di quei rari capi del guardaroba che possono essere abbinati a quasi tutti i vestiti e le calzature come dolcevita, maglioni, camicette, jeans, pantaloni eleganti, maxi e mini abiti e gonne, stivali, scarpe e addirittura con le sneakers. L’unica cosa con cui non dovresti indossare un cappotto classico sono cose di uno stile francamente sportivo, come ad esempio i pantaloni della felpa.

Parka

10 capi di abbigliamento che non passano mai di moda - Parka

Forse la cosa più controversa della nostra lista, che viene spesso definita come un capo del guardaroba di un viaggiatore. Tuttavia, il parka è da tempo migrato dalle escursioni in montagna al guardaroba di tutti i giorni. Parka è diventato uno dei 10 capi che non passeranno mai di moda, perché oltretutto questo capo è un’ottima alternativa alle pellicce naturali, che ultimamente quasi tutte le principali case di moda hanno deciso di abbandonare per la questione di crudeltà verso gli animali. Come nella maggior parte dei casi, quando si tratta di un capo classico, si dovrebbe dare la preferenza a modelli monocolore di tonalità calme e, soprattutto, ad un colore neutro.

  • Con cosa indossare parka? Nonostante l’apparente limitatezza, il parka può essere indossato non solo con i jeans, ma anche con abiti, gonne, completandoli sia con gli stivali che con le scarpe e collant. Inoltre, con una certa abilità, i parka possono completare i look più classici e professionali.

Dolcevita nero

Uno dei capi classici intramontabili è il Dolcevita Nero

Un altro dei 10 capi che non passeranno mai di moda è il dolcevita. I dolcevita neri sono tornati di moda negli anni ’60 e sono piaciuti talmente tanto che non sono cambiati praticamente per niente in più di mezzo secolo. Dolcevita erano indossati da Marilyn Monroe e Audrey Hepburn. Anche le celebrità attuali li indossano molto volentieri. Il maglione a collo alto e di colore nero è diventato un classico della moda e non può mancare nel guardaroba di una persona di classe.

  • Cosa indossare con il dolcevita nero? Praticamente qualsiasi cosa. Qualunque sia il look che scegli, e qualunque sia lo stile che hai, il dolcevita nero può essere indossato sempre e ovunque.

Abito- camicia dai colori neutri

Abito-Camicia-capo-classico-del-guardaroba-femminile
Abito-Camicia è un capo universale e non passa mai di moda

Sebbene un abito chemisier assomigli a uno dei capi più importanti del guardaroba maschile, è la base ideale delle donne per qualsiasi look. Nonostante la varietà di modelli e colori, chi vuole investire in una cosa universale e classica dovrebbe prestare attenzione ai modelli dai colori neutri e taglio classico, vale a dire quelli che sembrano una camicia da uomo regolare, solo un po’ allungata.

Hematite - Eau De Toilette
Hematite – Eau De Toilette
25,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it
  • Cosa indossare con abito – camicia? Questo tipo di abito può essere un capo indipendente del guardaroba o “lavorare” in abbinamento con altre cose. Può essere indossato anche con jeans skinny, allacciato con una cintura in vita o sbottonato. Sta bene anche sotto un maglione o una giacca. Le scarpe da abbinare possono essere diverse: décolleté, sandali, scarpe da ginnastica, scarpe da ginnastica e persino stivali. Incredibile, ma tutto questo davvero si sposa bene con questo tipo di abito.

Mocassini

Mocassino - scarpa classica sempre di moda

I mocassini sono un esempio di quanto le scarpe classiche possano essere versatili. Ma il modello classico ha la suola rigida, un tacco basso e la fibbia o le nappine. I mocassini hanno guadagnato la popolarità negli anni ’60 del secolo scorso, in gran parte grazie a Grace Kelly, e non l’hanno perso la loro posizione nella classifica della moda fino ad oggi diventando di fatto uno dei 10 capi che non passeranno mai di moda. Per scegliere un modello che si adatti sia a una gonna che a un jeans, sono da preferire le tonalità neutre e classiche delle scarpe, come ad esempio marrone o nero, con la fibbia in metallo o in pelle e un tacco della classica altezza per questo modello.

Mocassini dei Vip
Il mocassino è un accessorio iconico di stile.
  • Con cosa indossare i mocassini? Naturalmente, un’opzione sicura per un look completo dei mocassini sarebbero i vestiti in stile business, cioè i pantaloni o una gonna, una giacca e una camicetta. Ma se scegli i colori giusti, i mocassini appariranno eleganti e organici anche con i jeans di qualsiasi modello. Non aver paura di indossarli con abiti che enfatizzano la femminilità perché una certa “ruvidità” delle scarpe renderà l’immagine ancora più delicata e sofisticata.
Profumo Narciso Nobile - Eau De Toilette
Profumo Narciso Nobile – Eau De Toilette
25,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

Leggi anche “10 dettagli nel look che ti fanno sembrare più vecchia”

Trucco da spiaggia a lunga tenuta

Come apparire belle anche in spiaggia con un trucco naturale ma di lunga durata

Trucco da spiaggia a lunga tenuta
Essere belle e ben curate, affascinanti ed eleganti in ogni situazione è una prerogativa delle donne. Il relax in spiaggia non fa eccezione. I segreti gli accorgimenti del trucco da spiaggia a lunga tenuta sono stati svelati da UltraBeauty.

Una donna è in grado di apparire perfetta anche in spiaggia. La condizione principale per il trucco in queste condizioni difficili e calde è la durata dei prodotti. Diciamo subito che i cosmetici ordinari senza un fattore protettivo, come gli strati densi di base del trucco e cipria e le ciglia da bambola sono inappropriati. Il trucco da spiaggia dovrebbe essere naturale e non sovraccaricare la pelle. Idealmente, si dovrebbe rinunciare del tutto al trucco, ma non tutte le donne sono d’accordo. Alcune persone scelgono di tatuare sopracciglia, labbra e palpebre con il trucco semi-permanente. Altre dipingono le ciglia con la tinta permanente che garantisce la durata per tutto il tempo della vacanza. Tutto è molto individuale e soggettivo. Se non puoi o non vuoi rinunciare al maquillage, allora quando vai in spiaggia, segui queste semplici regole per il trucco da spiaggia a lunga tenuta.

La base del trucco da spiaggia

Il trucco dovrebbe essere iniziato applicando una crema con un fattore di protezione di SPF 50. Se non desideri applicare il fondotinta, questo strato protettivo sarà sufficiente. Grazie ad esso, la pelle si rivestirà dell’abbronzatura, acquisirà un tono fresco e uniforme, non ostruirà i pori e la pelle respirerà. Ricordati di applicare prodotti solari protettivi ogni due ore.

Per chi è abituato a mascherare le imperfezioni anche sotto il sole, la buona notizia è che molti marchi di prodotti per l’abbronzatura offrono dei fondotinta SPF leggeri. Le loro tonalità sono più naturali, e nella consistenza sono più fluidi e delicati, si sciolgono non appena entrano in contatto con la pelle. Un’opzione per gli amanti della cipria è quella di utilizzare una cipria minerale leggera e trasparente. Darà al viso una tonalità opaca e bella senza sovraccaricare la pelle o ostruire i pori.

Assicurati di applicare un prodotto per il contorno occhi SPF prima di applicare il fondotinta Un certo numero di marchi offre design in pratici stick o piccoli tubi da portare in spiaggia da applicare ogni due ore.

Trucco da spiaggia per gli occhi

Trucco da spiaggia a lunga tenuta - occhi

Se vuoi avere un trucco da spiaggia a lunga tenuta, dovresti evidenziare gli occhi e le sopracciglia con matite waterproof

Per il trucco degli occhi da spiaggia , sono rilevanti le tonalità oro, turchese, smeraldo, blu, sabbia e crema. Invece, per le sopracciglia, è consigliabile scegliere una morbida tonalità grigio-marrone, poiché la luce solare naturale può fare uno scherzo crudele e il trucco che usi normalmente potrà risultare troppo pesante in spiaggia. 

Invece di enfatizzarne i lineamenti e le caratteristiche del viso, marcando troppo rischi di creare le linee e contorni troppo marcati trasformando il viso in una maschera. In spiaggia meglio meno che più.

Gli zigomi

La linea degli zigomi può essere enfatizzata con blush color bronzo, pesca o beige, preferibilmente in crema. Dopo essersi leggermente sciolti al sole, creeranno l’effetto del trucco bagnato, come se scendessero dalle pagine dei numeri estivi di una rivista di moda patinata.

Le ciglia “naturali”

Il passo successivo è il mascara waterproof . Darà l’espressività agli occhi, enfatizzerà il loro colore e aggiungerà luminosità se verrai fotografata. Puoi anche scegliere una tonalità più naturale come marrone, soprattutto se sei bionda o rossa. L’importante è non esagerare con gli strati di mascara. Le ciglia truccate in modo troppo pesante ti daranno fastidio se l’ acqua o la sabbia entrano negli occhi. Bastano pochi e delicati passaggi di pennellino per completare il trucco da spiaggia degli occhi.

Mascara Waterproof Nero
Mascara Waterproof Nero
7,00 €
Acquistalo su SorgenteNatura.it

L’accordo finale – la bocca

Trucco sa spiaggia a lunga tenuta - labbra

Non dimenticare che in spiaggia si mangia frutta, si beve molta acqua, si parla e si sorride. Anche solo nuotando, lavi via una parte del rossetto o del pigmento lucido con l’acqua. 

Evita di scegliere tonalità sature, poiché daranno un effetto sciatto, rimanendo nelle pieghe delle labbra. Scegli invece, un gloss trasparente o un balsamo SPF. Questi prodotti proteggeranno la pelle delicata delle labbra e daranno un effetto seducente e umido, aggiungendo un po’ di volume alle labbra. Oppure dai la preferenza a tonalità morbide e delicate di rosa, beige, sabbia, caramello, crema e pesca, nonché toni in stile “nude” (dall’inglese – naturale, nudo).

Quando esegui il trucco da spiaggia a lunga tenuta, non dimenticare la regola di base: la durata del trucco non significa strati spessi e densi. I prodotti che resistono all’umidità, al vento e al sole sono forti nella loro formulazione interna. Prodotti che utilizzerai per maquillage da spiaggia dovrebbero essere il più delicati e leggeri possibile. Devi scegliere i prodotti che permettano alla tua pelle di respirare in spiaggia e allo stesso tempo evidenzino la tua bellezza. In spiaggia ci rilassiamo, il trucco mentre dovrebbe essere comodo, leggero e naturale. Non dovrebbe creare una maschera sul viso che colerà dopo pochi minuti della tua permanenza al sole. Al contrario, il trucco da spiaggia deve essere fatto per enfatizzare i lineamenti e la bellezza del tuo viso.

Leggi anche “Come scegliere la crema solare”

Le tendenze trucco della Primavera 2021

La mascherina non potrà nascondere la bellezza!

Le tendenze trucco primavera 2021
Base naturale, un po di blush e occhi magnetici: le tendenze trucco della Primavera 2021

L’obbligo della mascherina non potrà di certo fermare la voglia di essere attraenti. Le tendenze trucco della Primavera 2021, prendendo in considerazione la situazione attuale, puntano sulla parte scoperta del viso – la pelle e lo sguardo! Noi di UltraBeauty abbiamo selezionano alcune tendenze trucco per le donne di classe.

Il fondotinta invisibile – le tendenze della primavera 2021

Le tendenze trucco Primavera 2021
Fondotinta invisibile è in voga questa primavera

La pelle sana non richiede molto trucco quindi è di fondamentale importanza avere cura della propria pelle. Perché il fondotinta può uniformare, esaltare e perfezionare una pelle già bella, sana e luminosa. Quindi, perché non trovare un prodotto che soddisfa le due esigenze, quella di trucco e della cura della pelle. Il consiglio è quello di scegliere prodotti naturali che idratano e nutrono la pelle grazie ai principi attivi, meglio ancora se di origine biologica, come ad esempio Fondotina Fluido Sublime della PuroBio Cosmetics e Fondotinta Creamy Comfort della Neve Cosmetics che rendono incarnato uniforme ed omogeneo.

Per un effetto ancora più naturale puoi mescolare fondotinta con crema idratante all’interno del palmo della mano con il dito fino ad ottenere un colore omogeneo. Spalma la crema così ottenuta sul viso con dei movimenti leggeri. In questo modo è quasi impossibile esagerare con il fondotinta. Incarnato risulterà uniforme e luminoso.

Eye-liner grafico – le tendenze della primavera 2021

Tendenze trucco Primavera 2021
Eye-liner grafico nero è intramontabile e questa primavera è lassoluto protagonista insieme al mascara extra nero.

Per incorniciare lo sguardo la linea precisa di eye-liner è ideale. Ora che il viso è parzialmente coperto dalla mascherina, gli occhi sono assoluti protagonisti. Eye-liner nero è intramontabile e le tendenze trucco della Primavera 2021 lo dimostrano. Si può applicare due ombretti chiaro-scuro sulla palpebra superiore e tracciare una riga nera per creare un effetto glamorous.

Super ciglia con mascara – le tendenze della primavera 2021

Tendenze trucco primavera 2021
Ciglia lunghissimi ma naturali fanno da protagonisti questa primavera 2021

Le tendenze trucco della Primavera 2021 sostituiscano le ciglia finte con quelle naturali. Le ciglia devono essere ben divise e lunghissime. Il mascara quindi torna in voga. Ma devi scegliere un mascara a lunga tenuta per poter resistere alla condensa della mascherina. Le ciglia sopra la mascherina prendono tutta la scena, quindi devono essere curate e ben visibili.

Blush della freschezza – le tendenze trucco della primavera 2021

Le tendenze trucco della Primavera 2021 parlano di blush effetto gote arrossate che trasmettono salute e freschezza. Gioca con tinte rosate o pescate, leggermente satinate.

Leggi anche “10 dettagli nel look che ti fanno sembrare più vecchia”

Rossetto? Si, grazie – le tendenze della primavera 2021

Tendenze trucco primavera 2021
Rossetto matt e semi matt questa primavera sono in voga, rigorosamente a lunga tenuta.

Ovviamente non possiamo trascurare le labbra anche se le occasioni di mostrarle sono poche, bisogno sfruttare questi momenti al massimo. Le tendenze trucco della Primavera 2021 parlano dei rossetti naturali e a lunga tenuta, per resistere a mascherine. Le texture matt e semi matt ma assolutamente confortevoli e nutrienti.

Sopracciglia effetto laminazione

Le tendenze trucco della primavera 2021
Sopracciglia effetto laminazione con i peli ben visibili, ricreati se è necessario con la matita.

Pettinate verso l’alto e fissate con gli appositi prodotti, le sopracciglia aprono lo sguardo e donano un effetto lifting. E’ tornato di moda l’effetto pelo pelo che va ricreato con le matite e altri prodotti specifici. Con questa tecnica è possibile infoltire e ricostruire zone in cui i peli sono venuti a mancare.

Leggi anche “Sopracciglia – 5 errori del trucco che ti invecchiano”.


Foto: Maria Orlova, Rachel Claire, Daylane Oliveira, Thais Sarmento, Ekaterina Bolovtsova di Pixels